ARCI Comitato Territoriale di Verona

dis 3Dal 20 febbraio al 13 marzo 2018 – martedì/sabato
Dalle ore 20:30 alle 22:30
6 lezioni (4 in aula+2 in esterno)
Scadenza iscrizioni: 6 febbraio 2018

Questo corso non vuole assolutamente consacrare esperti nell’arte grafica, ma semplicemente insegnare a fissare su un foglio delle idee che poi possono essere riprese e/o modificate.

Il disegno non è cosa per pochi ma è utile per tutti...per il fai da te, per il passatempo e per molteplici altre attività, saper schizzare ed impressionare l’idea sul foglio è cosa utilissima.
Il disegno inoltre può aiutare a vincere la timidezza: non si può credere di non saper fare finché non si prova.


Il corso è costituito da sei lezioni di cui quattro in aula e due in esterno.
Le due uscite – nei giorni di sabato 24 febbraio e 3 marzo dalle 10:00 alle 12:00 - consentiranno di comprendere il concetto di spazio, ovvero la realtà, l’elemento iniziale che serve al disegnatore per passare dal vero al figurato.

P R O G R A M M A

Prima lezione in aula:

- Come prendere confidenza con una matita: dalla mina più dura a quella più morbida e grassa.
- Primo esercizio grafico: squadratura del foglio, suddivisione in aree che verranno riempite con linee rette, linee diagonali, linee curve, tratteggio.
- Il disegno come schizzo: fissare su un foglio le idee che abbiamo in mente. Alcune immagini di disegni conservati al Museo di Castelvecchio.

Seconda lezione in esterno: visita alla chiesa di Santa Anastasia.

- Il disegno come struttura portante: gli affreschi votivi del trecento; la Pala Centrego di Girolamo Dai Libri come principali esempi da seguire.
- Primi rudimenti di prospettiva intuitiva (ovvero la comprensione del senso di profondità) osservando la stessa pala del Dai Libri, confrontandola con lo spazio reale della chiesa.

Terza lezione in aula:                                                                                            dis 1

- Esercizio di schizzo in prospettiva intuitiva, dopo  aver visto gli esempi in Santa Anastasia. Le regole di base: linea di orizzonte, linea di terra, punto (o punti) di fuga.

Quarta lezione in esterno:
- La Cappella di San Biagio presso i Santi Nazaro e Celso: il disegno e l’architettura che si fondano assieme.
- Scopriremo Gian Maria Falconetto, una delle figure più importanti del rinascimento locale.

Quinta lezione in aula:

- Esercizio sulla base dell’esperienza fatta presso la Cappella di San Biagio: osservare un oggetto e cercare di impressionarlo sul foglio, tenendo presenti alcuni elementi base come la luce e, di conseguenza, le ombre che si determinano.
- Esempi di studi grafici che tengono presente l’utilizzo della teoria delle ombre per rendere l’effetto finale più dinamico.

Sesta lezione in aula:

- Senza alcuna pretesa di diventare Michelangelo o Raffaello, ci divertiremo a prendere il disegno di un artista del passato, lo analizzeremo per comprenderne i vari passaggi e ci eserciteremo ad elaborarne una nostra versione sul foglio. Si scoprirà presto che non si tratterà di un solo esercizio grafico ma anche mentale.

Docente: LORENZO VICENTINI – restauratore, iconografo.

Luogo: presso la sede del Circolo – via C. Cattaneo 14 - Verona  maps

La quota di partecipazione comprende:
• 12 ore di lezione
• 4 diverse matite
• 1 album di fogli da disegno
• Dispensa
• Attestato finale

Numero minimo/massimo di partecipanti: 6/8

Il corso sarà attivato al raggiungimento del numero di 6 iscritti.

Scadenza iscrizioni: 6 febbraio 2018

Informazioni e iscrizioni presso: Circolo Arci - L'isola che c'è
Via C. Cattaneo 14 - 37121 Verona - tel. 045 8033589
e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
N.B.: i nostri uffici sono aperti il martedì e giovedì dalle 10.00 alle 18.00

Le iniziative sono rivolte ai soci Arci e Auser o a coloro che desiderano associarsi - costo tessera 2018 Euro 15,00

 

 

Utilizzando il sito arci-lisolachece.it, si acconsente all'uso dei cookie anche di terze parti.Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito arci-lisolachece.it. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo e come eliminarli, vedi la nostra Informativa su utilizzo dei cookies.

Accetto i cookie da questo sito.